Assistenza da record

Qualche giorno fa ho avuto necessità di contattare l’assistenza Onda Communication in merito a un problema con una chiavetta Internet TIM. L’idea di rivolgermi direttamente ad Onda nasce dal fatto che il sito di TIM è terrificante in quanto ad assistenza, e che piuttosto che chiamare il 119 vado una volta in più dal dentista. :-). E’ stata una buona idea, come vi spiegherò ora.

Insomma, sono finito direttamente sul sito Onda Communication. Mentre gironzolavo in cerca di faq, manuali, forum, qualcosa che potesse aiutarmi, ho scoperto un generico indirizzo e-mail di “Customer Care”. Per cui ho provato a scrivere il mio messaggio, dettagliando adeguatamente il problema, e preparandomi a ricevere la risposta dopo qualche giorno.

Quello che sto per raccontarvi potrebbe sembrare incredibile, ma per chiunque voglia controllare ho conservato le e-mail, in modo da provare quanto sto dicendo.

Ho inviato la mia richiesta di assistenza alle 11:19 mettendo il mio nome, il modello e il numero seriale della chiavetta, e la descrizione del problema.

Il messaggio di conferma di lettura mi è arrivato dopo meno di un minuto, e datato 11:18. No, non è questa la cosa incredibile, basta che il PC di chi mi ha risposto avesse l’ora un po’ indietro. Ciò che è certo è che il messaggio è stato letto immediatamente.

Alle 11:26 mi è arrivata la risposta, un messaggio semplice, dritto al punto, con una spiegazione chiara, senza richieste di ulteriori informazioni, senza “un nostro tecnico la contatterà appena possibile”, senza lunghe firme, pubblicità, altro: solo la risposta, con le indicazioni per trovare e scaricare la patch.

Alle 11:40 avevo scaricato, installato e testato con successo il nuovo software. E, giusto per concludere in bellezza, le istruzioni erano perfettamente comprensibili.

Un problema risolto in 20 minuti. Il tutto via e-mail, non al telefono. Senza passare da un call center, dover fornire un milione di dati, e così via.

Piccola azienda?

Onda non è proprio l’aziendina familiare, dove magari è normale che non ci siano lungaggini burocratiche. Come si può vedere dal loro profilo, sono un’azienda piuttosto importante e che fornisce molti famosi provider di connettività mobile. Questo vuol dire che si può essere una grossa azienda e fornire comunque un’assistenza eccellente. Capito, Telecom, Wind e tutti gli altri in fila? E via e-mail, pure.

Un’ultima nota che mi dà un motivo in più di soddisfazione: il sito di Onda Communication è realizzato con Joomla. Peccato non abbiano attivato anche l’URL Rewrite. Magari gli serve una mano? Basta che chiamino noi di GiBiLogic… 🙂

Tag: