Contributi per l’innovazione tecnologica dei commercianti

A quanto pare, in tempi di crisi gli enti pubblici hanno deciso di intervenire per dare una spinta all’innovazione tecnologia dei commercianti. Sul nostro sito trovare l’articolo che riporta la notizia e i riferimenti ufficiali. Rapidamente, si tratta di contributi a fondo perduto che coprono il 50% dell’investimento. Il valore minimo dell’investimento complessivo è di € 5.000 + IVA.

Osservando in particolare le innovazioni incluse vediamo che ci sono quelle più prettamente infrastrutturali (sistemi di sicurezza, videosorveglianza, casseforti) sia quelle relative all’hardware (computer desktop e  server, portatili) sia quelle software (programmi gestionali, ma anche e soprattutto portali, e-commerce per la vendita online, vetrine elettroniche per il proprio negozio).

GiBiLogic è in grado di fornire la maggior parte di questi prodotti, quindi se avete intenzione di approfittare di questi contributi saremo ben felici di seguirvi e consigliarvi. E visto che abbiamo solo da guadagnarci, l’analisi iniziale – con verifica della vostra struttura e stesura delle possibili azioni di miglioramento e dei relativi costi – è a nostro carico.

Se volete saperne di più contattateci.

P.S. sul sito c’è già da qualche mese, ma per chi se lo fosse perso il nostro numero di telefono fisso da quando siamo nel nuovo ufficio è 030 207 89 89.