Termina la serie dedicata ad Apache sul blog di Cesare

Termina la serie dedicata ad Apache sul blog di Cesare. Completiamo quindi l’elenco degli articoli.

SSL / TLS

Come anticipato nel post precedente, era in corso una miniserie dedicata a SSL / TLS.

Nell’articolo “Apache SSL/TLS – le basi”  veniamo introdotti alle necessità e ai concetti delle tecnologie di crittografia dei dati che viaggiano su Internet.

Nell’articolo “Apache SSL/TLS – certificati” si parla di certificati, ovvero le “carte di identità” digitali dei nostri server,  e di Autorità di Certificazione, ovvero gli enti che sono autorizzati a emettere per noi tali certificati e fungono da riferimento affidabile per l’intero sistema.

Nell’articolo “Apache SSL/TLS – Secure Socket Layer” entriamo nel dettaglio tecnico dei moduli, delle porte e degli algoritmi utilizzati in una sessione di comunicazione criptata.

Altro

Ecco invece cosa contengono gli ultimi tre articoli della serie.

L’articolo “Apache – suExec” ci parla di una modalità particolare di esecuzione dei processi Apache, tale per cui si creano ambienti separati e proprietari separati, con un grosso vantaggio in termini di sicurezza, oltre ad alcuni vantaggi in termini di prestazioni (o meglio, di utilizzo delle risorse). Tra l’altro si tratta di una modalità particolarmente adatta all’hosting di siti Joomla ed è infatti diventato lo standard di realizzazione dei nostri server web.

L’articolo “Apache – URL Rewriting” ci introduce alla potenza del modulo mod_rewrite che ci consente di intercettare e riscrivere le richieste, utilizzando anche espressioni regolari se lo vogliamo. E’ un argomento significativo ma complesso, non escludo che in un prossimo futuro venga elaborato ulteriormente proprio su questo blog.

Infine, l’articolo “Apache – Virtual Host” ci fornisce dettagli sulla pratica comune di utilizzare i Virtual Host, ovvero siti separati sulla base dell’IP o del nome, tecnica che è nata ormai molti anni fa con i primi servizi di hosting condiviso e che ormai è prassi standard, tanto che le installazioni di Apache su sistemi Debian-like sono già configurate di default in questo modo.

Approfondimenti

Questo studio panoramico di Apache da parte di Cesare si inserisce nel contesto di una sorta di certificazione interna, come aveva già fatto tempo fa con Samba. Il prossimo passaggio per lui sarà quello di approfondire alcuni argomenti specifici, per cui se siete interessati continuate a tenere d’occhio il blog (o il suo, o questo, sul quale comunque compariranno le segnalazioni su eventuali nuovi articoli).

Inoltre, è possibile che lo troviate per qualche tempo a gironzolare sul forum di HTML.it dedicato ad Apache.

apache, sistemista