Joomla 1.5 Site Blueprints

La copertina del libro "Joomla Site Blueprints"Come annunciato in un post di qualche tempo fa, abbiamo ricevuto in omaggio dalla Packt Publishing il nuovo libro “Joomla 1.5 Site Blueprints“, di Timi Ogunjobi, con l’impegno di scriverne una recensione. Di seguito la recensione, mentre cliccando qui potete andare alla pagina ufficiale del libro sul sito di Packt Publishing.

Argomento

In questo libro, l’autore ci guida passo passo nella creazione di dieci siti “tipici”:

  • un sito aziendale
  • un sito per appassionati viaggiatori
  • un sito di informazione (quotidiano)
  • un sito di riferimento per eventi mondani
  • un sito community (social)
  • un sito di vendita online (e-commerce)
  • un sito che elenca case in affitto e vendita
  • un sito di raccolta fotografie
  • un sito con informazioni a carattere geografico (integrato con Google Maps)
  • un sito di aggregazione di notizie da altri siti

Per ciascuno di questi siti, ci mostra quali estensioni – incluse o aggiuntive – utilizzare, e quali configurazione di base sono necessarie. In un percorso abbastanza veloce, molto pratico e ricco di immagini, ci porta a un sito completo e ci offre alla fine una serie di suggerimenti per ulteriori implementazioni del sito.

Lettori

Il libro si colloca a un livello di conoscenze intermedio: chi non ha mai incontrato Joomla, probabilmente avrà difficoltà anche a seguire i semplici esempi proposti, mentre chi ha già realizzato più di un sito probabilmente troverà molte informazioni che già conosce.

Quelli che invece stanno dolorosamente facendo i primi esperimenti con un sito Joomla, troveranno in questo libro diverse idee utili e sono quindi da identificare come i lettori ideali del libro.

Impressione

Questo libro si colloca sicuramente fuori dagli schemi, e in questo senso porta una ventata di novità.

L’approccio è molto pratico, ricco di immagini delle schermate da configurare, e focalizzato sulla rapidità di costruzione del sito grazie ai numerosi strumenti esistenti. Da lodare la creatività e l’umorismo dell’autore che, scegliendo i nomi e le attività fittizie per cui realizzare i siti di esempio, rende il libro piacevole da leggere.

Dal nostro punto di vista di “puristi”, ovviamente un libro del genere soffre di poca profondità; non ci si ferma mai ad esplorare i concetti che stanno alla base delle tecniche utilizzare, per cui la conoscenza di Joomla rischia di rimanere superficiale. Ma del resto,  come già detto, non sono certo gli esperti Joomla che hanno bisogno di questo libro.

Infine, si nota una leggera sensazione di “fretta” durante la stesura del libro, che traspare da alcuni piccoli particolari poco chiari o contrastanti tra capitoli diversi.

Conclusioni

Ritenamo che il libro sia un buon completamento, da affrontare dopo aver imparato i concetti base di Joomla, per capire come mettere in pratica tutto quanto appreso; e che permetta poi di dedicarsi all’approfondimento delle tecniche e delle estensioni utilizzate con una base più solida.

P.S. per i “concetti base” vi ricordiamo il nostro Corso di realizzazione siti web con Joomla.

joomla, libri