Un hosting in continua crescita

Eh, sono soddisfazioni! Il nostro hosting migliora continuamente. E possiamo provarlo.

Ecco la storia completa.

Misurare

Un consiglio gratuito: misurate sempre tutto. Qualsiasi sia la vostra attività, solo con i numeri riuscirete a capire se state andando meglio o peggio, se avete raggiunto un obiettivo o meno.

In GiBiLogic qualche anno fa ci siamo resi conto di aver bisogno di un riferimento preciso per capire:

  • il livello di qualità generale dei nostri server
  • il livello di qualità specifico di ogni server in relazione agli altri
  • il miglioramento introdotto da ogni nostro intervento o evoluzione tecnologia

La soluzione è stata quella di creare una pagina modello, uguale su tutti i nostri server, e tenerla continuamente monitorata grazie a pingdom, con il doppio vantaggio di:

  • essere allertati rapidamente e prima di tutti in caso di rallentamenti o blocchi
  • avere uno storico dei tempi di risposta

Dato che il nostro hosting è dedicato a Joomla e WordPress ci è sembrato ovvio costruire un sito mono-pagina con Joomla, caricarlo uguale su tutti i siti, e monitorarli tutti.

Godersi i risultati

Da quel momento, abbiamo avuto un riscontro preciso e i numeri ci danno ragione. Ecco un confronto tra i tempi di risposta e le percentuali di uptime degli ultimi anni:

  risposta (ms) uptime (%)

2014

543,45

99,76

2015

437,13

99,77

2016 (*)

316,33

99,95

(*) fino al 31 Luglio 2016

Come si può vedere, il miglioramento è significativo sia per quanto riguarda l’uptime che i tempi di risposta.

Importante: i dati non vanno interpretati in senso assoluto, in particolare il tempo di risposta può variare da sito a sito. Nel nostro caso è volutamente una pagina molto semplice.

Magia?

Ovviamente i miglioramenti non sono frutto del caso nè di interventi miracolosi, ma di un insieme di attività svolte che richiedono competenza e tempo.

Vediamo nel dettaglio i fattori principali che hanno portato a questi risultati.

Potenziamento dell’infrastruttura

Nel corso degli ultimi anni è stato rinnovato completamente il nostro parco server in favore di macchine più potenti e ospitate in una infrastruttura con caratteristiche migliori. Questo è stato sicuramente un passaggio fondamentale.

Evoluzione tecnologica

Ci sono molti modi per configurare un server web e noi troviamo sempre piccoli o grandi miglioramenti lavorando su Apache o altri elementi dello stack. Tutti i server realizzati negli ultimi anni hanno una configurazione ottimizzata e performante.

Aggiornamento delle versioni

Mantere aggiornata la versione dei sistemi operativi e dei software installati è una operazione da affrontare con cautela ma che può portare ulteriori benefici. L’ultimo arrivato è PHP 7, che migliora sensibilmente le performance di Joomla e WordPress.

Ottimizzazione del monitoraggio

Come già accennato, abbiamo potenziato i sistemi di monitoraggio in modo da essere avvisati rapidamente di qualsiasi rallentamento o blocco. Nessun cliente deve avvisarci di problemi sui server: ce ne accorgiamo noi per primi, a qualunque ora.

Ed è solo l’inizio

Non abbiamo alcuna intenzione di fermare il nostro processo di miglioramento. L’uptime può arrivare a 99.99%, la risposta può essere ancora più veloce, non smetteremo di lavorare e ottimizzare i nostri server.

Rimanete sintonizzati.

P.S. esistono molti altri fornitori che possono offrire un hosting performante, ma GiBiLogic può aggiungere competenza specifica su Joomla e WordPress che ci permette di offrire anche supporto applicativo. Vedi tutti i dettagli.