Tag: thunderbird

Esportare il calendario da Lightning di Thunderbird

Come molti di voi sapranno, in Thunderbird è possibile gestire la propria agenda grazie all’estensione Lightning (per ulteriori dettagli su questa e su altre funzionalità di Thunderbird, consultate il nostro precedente articolo).

Io la uso in combinazione con Google Calendar, in modo da avere uno strumento client comodo ma allo stesso tempo i dati disponibili ovunque ci sia una connessione a Internet. In particolare, tutti in GiBiLogic usiamo il calendario di Google non solo come promemoria per gli appuntamenti, ma anche come sorta di “registro” di lavoro. Quindi è sempre pieno – anche se qualcuno non ci crederà 🙂

Dopo un certo tempo di utilizzo così pesante, tuttavia, il mio calendario era pieno di eventi. Soprattutto molti eventi passati, che non volevo cancellare ma volevo spostare altrove per diversi motivi:

  • leggerezza del calendario disponibile su Google: per velocizzare la consultazione ed eventualmente la sincronizzazione con qualsiasi altro dispositivo
  • privacy: sono contento di sfruttare Google Calendar come agenda, ma tutto sommato mi fa piacere non lasciargli a disposizione tutta la storia della mia vita professionale 🙂
  • backup dei dati: avere una copia in più, possibilmente su un singolo file e facile da copiare, mi può essere utile
  • Per cui ho dato un’occhiata alle opzioni di esportazione di un calendario di Lightning. Vediamo cosa abbiamo a disposizione.

Continua a leggere

Tre messaggi spam al giorno

Tre messaggi spam al giorno è la soddisfacente media che mi accompagna stabilmente da quando siamo passati al nuovo server di posta. Oggi ne ho parlato con Sergio e ha confermato che la statistica vale anche per lui. Direi proprio che il nostro filtro anti spam funziona egregiamente.

Cesare ci dice che è in larga parte dovuto alla tecnica di greylisting. In breve, questa tecnica consiste nell’introdurre un’attesa forzata quando un server sconosciuto ci contatta per inviarci posta, così che i server spam sono scoraggiati e abbandonano il tentativo. Gli altri server invece aspettano un momento, ci riprovano e vengono riconosciuti come server corretti. A quel punto vengono inseriti nella lista dei “buoni” e la prossima volta non dovranno più aspettare.

Unito al controllo sul contenuto del messaggio, realizzato ovviamente tramite SpamAssassin, questo ha effettivamente ridotto enormemente la quantità di posta indesiderata che ci arriva. Tre al giorno sono davvero pochi, anche perchè i nostri indirizzi non è che siano esattamente riservati 🙂

E ora viene la parte interessante.

Siccome abbiamo pensato che non ci avreste creduto, abbiamo deciso di offrirvi la possibilità di provare. Gratuitamente, per un mese, vi offriamo un account sul nostro server di posta, così verificate se funziona davvero bene come sembra a noi e a chi lo sta usando insieme a noi.

  • L’account sarà creato sul dominio demo.gibilogic.com.
  • Includerà il normale accesso via pop, imap e webmail.
  • Lo spazio disponibile per ciascuna casella sarà di 50MB.
  • L’account verrà chiuso automaticamente dopo 30 giorni dalla data di attivazione.

Crediamo che sia giusto darvi la possibilità testare serenamente e accuratamente le prestazioni, soprattutto in termini di antispam, del nostro server. Se qualcuno è interessato, ci può contattare a info@gibilogic.com.

P.S. a proposito di quei tre messaggi di spam che passano: grazie a Thunderbird e al suo filtro integrato, non li vedo nemmeno 🙂

TTT, ovvero Thunderbird Tips and Tricks

Visto che sono tanti anni che uso Mozilla Thunderbird per la posta elettronica e lo consiglio a chiunque, mi sembra il caso di fornire alcuni suggerimenti base per un migliore uso dello strumento. Ci sarebbe da parlarne per ore, però vorrei limitarmi alle cose più importanti e forse meno conosciute.

Continua a leggere